Musicoterapia - Paola Gianuzzi psicologia e psicoterapia ad Asti

Vai ai contenuti

Menu principale:


MUSICOTERAPIA RECETTIVA ANALITICA®
..ascoltar Musica per lasciar cantare l'Anima...


La musica apre nel corpo dell'uomo,
una fessura da cui l'anima esce per fraternizzare.
MILAN KUNDERA


...mettiti in silenzio e... Ascolta....

La MTR è un metodo originale elaborato dal dott.Cattich, psicoterapeuta, musicista e neurologo, e si basa sulla costruzione di scalette musicali composte da quattro brani capaci di evocare vissuti emozionali e cognitivi.
Stimolati dall'ascolto delle sequenze musicali, si accede a visualizzazioni e sensazioni soggettive che permettono di entrare in contatto con il proprio mondo emotivo ed immaginativo, scoprendo e ri-scoprendo nuove e antiche parti di Sè.
La restituzione e l'analisi delle immagini evocate da parte del conduttore permette una rielaborazione più profonda del proprio mondo interno.

Le sessioni di MTRA possono essere di gruppo o individuali e possono prevedere un percorso continuativo di interpretazione di significati differenti o essere inseriti come interventi una tantum in percorsi Psicoterapici per esplorare dinamiche emerse in colloquio anche da una prospettiva analogica

La seduta di MTRA è un'occasione per scoprirsi e ri-scoprirsi attraverso il linguaggio universale della Musica.
“Come sono, come mi mostro, come appaio” sono le domande fondamentali che possono trovare spazio di espressione e possibilità di risposta con la MusicoTerapia Recettiva Analitiva


La Musica è un linguaggio Universale...incanta, cattura, suggestiona...
parla direttamente all'anima e la invita a volare...
entra dalle orecchie e attraverso il corpo si fa spazio fino a raggiungere il cuore e la pancia..
crea mondi intensi e sfumati, solari ed ombrosi..
plasma i nostri umori e ci accompagna in un viaggio a ritroso nel tempo o in avanti nello spazio..

La musica ci muove e ci commuove, ci coinvolge sempre..
 
Copyright 2018 GianuzziPaola. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu